RIEDUCAZIONE NEUROMOTORIA CON FACILITAZIONI NEUROCINETICHE PROGRESSIVE - METODO KABAT

Rieducazione Neuromotoria con Facilitazioni Neurocinetiche Progressive (metodo Kabat)

Il metodo Kabat, conosciuto anche come F.N.P. (Facilitazioni Neurocinetiche Progressive) è una particolare tecnica di Riabilitazione Neurologica che mira al recupero di una funzione, attraverso la stimolazione estero e propriocettiva.

Durante la seduta di Riabilitazione con il metodo Kabat, il Paziente effettua dei movimenti secondo degli schemi motori ben precisi e controllati costantemente dal Fisioterapista.

I movimenti eseguiti hanno una direzione diagonale e spirale e coinvolgono i muscoli facendoli lavorare in un pattern globale.

Il campo di applicazione del  metodo Kabat include principalmente patologie neurologiche quali:

  • Esiti di Ictus
  • Atassia (disturbi dell’equilibrio)
  • Morbo di Parkinson
  • Sclerosi Multipla
  • Guillain Barrè
  • Paresi del Nervo Faciale
  • Paresi dei Nervi Cranici
  • Lesioni Midollari e dei nervi periferici
  • Esiti di interventi neurologici, ortopedici, fratture, etc…
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TRATTAMENTI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

rieducazione motoria
kinesiterapia
terapia manuale
riabilitazione ortopedica
RIEDUCAZIONE VESTIBOLARE
propriocettiva
RIABILITAZIONE VASCOLARE
Taping Neuro Muscolare